migliori per aumentare

Przywitaj się, napisz coś o sobie - poznajmy się

migliori per aumentare

Postprzez Niepan » 19 mar 2018, o 06:05

Siamo così abituati a vedere gare aggressive da parte dei keniani. Le accelerazioni e le accelerazioni brutali hanno dato loro innumerevoli titoli, oltre a tempi super veloci. Oggi a Boston, con il mercurio che sale sopra gli 80F e sotto il sole splendente, i tempi veloci non si sarebbero mai verificati, ma le ondate di corsa nella seconda parte avrebbero deciso il titolo.

E abbastanza sicuro, in entrambe le gare, il ritmo iniziale era molto lento. Le donne sono passate attraverso 15 km in 55:15 - questo è un 5:06 più lento rispetto all'equivalente del 2011. Gli uomini hanno colpito 15 km in 46:48, che erano 3:03 più lenti del 2011. Quindi il primo semestre è stato conservativo, come si poteva prevedere (anche se ero sorpreso di quanto fosse conservativo). Il tempo previsto per le donne era di 2:35 fino a quando le corse in ritardo non l'hanno abbassato, mentre gli uomini non sono scesi sotto 2:11 dai 10 km in poi.

Poco dopo la metà, iniziarono gli attacchi, in particolare da parte degli Nike Air Zoom Pegasus 34 Femme uomini. Matthew Kisorio è uscito dal fronte poco dopo 25 km, seguito da Matebo e Geoffrey Mutai. Seguirono alcuni piccoli attacchi, il campo si raggruppò e poi si divise di nuovo, ed erano di nuovo Matebo, Kisorio e Mutai. Poi Mutai è scivolato indietro e ha perso rapidamente il ritmo: dopo essere stato nel gruppo di testa a 27 km, era in calo 1:22 a 30 km ed era chiaro che la sua gara era stata disputata. Poco dopo si è ritirato e il discorso è che soffriva di crampi.

Poi fu il turno di Kisorio di rompere. Ha guidato a 30 km, è stato l'aggressore responsabile per i primi attacchi, ma poco prima di 35 km, ha iniziato a lasciare il ritmo (10 secondi in meno). Da 35 km a 40 km, ha completamente spazzato via, eseguendo quel tratto di 5 km in 19:06, prima di finire in decima posizione con un 2.2km finale di 10:13 (4: 39 / km di Nike Air Max 2017 Womens ritmo)!

Così lasciò Matebo, che lo aveva anche mescolato tra quelli che salivano a 25 km. Ha resistito più a lungo, ma stava arrivando anche il suo momento. Avendo costruito un utile vantaggio a 35 km (10 secondi per Kisorio che stava andando indietro e 57 secondi al terzo posto, si è "sciolto" tra 35 e 40 km, coprendo questo tratto in 16:40! Il risultato è stato che è stato sbandato in da Korir, che alla fine lo avrebbe sorpassato per la vittoria: al suo attivo, Matebo ha resistito, anche controcorrente a 40 km quando è stato catturato, ma non ha avuto successo per la vittoria, ma ha mantenuto il secondo posto.

E poi c'era Wesley Korir. Non è stato coinvolto nelle ondate, ma ha avuto un ritmo molto solido e costante. Era il benefattore della sua pazienza, perché quando i tre che lo precedevano stavano saltando, rallentando e Nike Air Max Classic Bw Donna rallentando drammaticamente, era in grado di farli scappare correndo praticamente lo stesso ritmo per tutto il percorso. è stata una lezione di ritmo costante, e mette in risalto il rischio della strategia aggressiva che i keniani adottano.

Il problema, fisiologicamente, è che questi picchi sono metabolicamente costosi. E quindi, sono anche molto impegnativi dal punto di vista della termoregolazione. Gli sprint ripetuti, ad esempio, sono uno dei modi migliori per aumentare la temperatura corporea, e mentre questi uomini non stavano esattamente volando più volte nella maratona, i picchi a metà gara producono più o meno questo risultato - salite di temperatura corporea e forse ancora più importante, il comfort e la percezione termica sono enormemente influenzati.

Ora, in una giornata "normale", questo non è un problema enorme: la temperatura corporea e la termoregolazione non sono fattori cruciali, e i migliori del mondo sono in grado di recuperare rapidamente dal costo metabolico del surge. La fisiologia della termoregolazione è diversa: non è possibile solo improvvisamente perdere calore, quindi il costo dell'intensità più elevata viene erogato per periodi più lunghi, impiegando molto più tempo per riprendersi. Di conseguenza, la linea tra "giusto" e troppo veloce è estremamente stretta, e un tipico attacco è ora quello che rompe l'aggressore e non solo il resto del campo. Pertanto, il successo arriva a coloro che evitano le variazioni di ritmo e gli sforzi più duri, ed è quello che ha mostrato Boston oggi.
Niepan
 
Posty: 1195
Dołączył(a): 31 maja 2017, o 02:48

migliori per aumentare

Sponsor

Sponsor
 

Powrót do Powitalnia

Kto przegląda forum

Użytkownicy przeglądający ten dział: Brak zidentyfikowanych użytkowników i 4 gości

cron